The OLPC Wiki/lang-it

From OLPC
< The OLPC Wiki
Revision as of 18:30, 22 July 2007 by Frafra (talk | contribs) (draft)
(diff) ← Older revision | Latest revision (diff) | Newer revision → (diff)
Jump to: navigation, search
  Traduzione di The OLPC Wiki originale  
   english | عربيپښتوбългарскиdeutschespañolfrançaiskreyòl ayisyenitaliano日本語한국어монголBahasa Melayuनेपालीnorskportuguêsromânăрусскийkinyarwandatürkçe中文繁體中文   +/- modifiche  
This is an on-going translation


Submit new content

Benvenuti sul Wiki di OLPC, il luogo dove collaborare al progetto One Laptop per Child e ai progetti e alle comunità correlate. Attualmente abbiamo 9,908 pagine e circa duecento contributori registrati; perfavore partecipa e condividi le tue idee. C'è anche un sito non-wiki laptop.org.

Novità


  • Intel partecipa a OLPC in qualità di nuovo membro.
  • E' iniziata la distribuzione delle macchine B4 agli sviluppatori che hanno aderito al Developers Program. Coloro privi di queste macchine potranno continuare ad usare l'emulatore sui propri computer. Test Group Release Notes viene aggiornato quotidianamente. Inoltre, visita la pagina delle attività per leggere le ultime sugli sviluppi.
  • Abbiamo un nuovo tema per questo wiki; ringraziamo Simon Dorner e il crew di OLPC Austria (puoi cambiare il tema da Special:Preferences dopo aver effettuato il log in).
  • Un report da OLPC in Nigeria: La scuola Galadima
  • OLPC vince il Bridging Nations Bridge Builder Award: Technological Innovation for Bridging Digital Divide.
  • Nuova pietra miliare: il network mesh funziona autonomamente quando XO è in sospensione.


Aggiornamenti settimanali possono essere trovati su Current events.

Informazioni su One Laptop per Child

Green and white machine.jpg
It's an education project, not a laptop project.
Nicholas Negroponte

Questo è il wiki per l'associazione One Laptop per Child. La missione di questa associazione no-profit è quella di sviluppare un portatile a basso costo—il "portatile da 100$"—una tecnologia che potrebbe rivoluzionare il modo di educare i bambini. Il nostro obiettivo è di offire ai bambini di tutto il mondo nuove opportunità per esplorare, sperimentare, ed esprimere se stessi.

Perché i bambini degli stati in via di sviluppo avrebbero bisogno di portatili? I portatili sono sia una finestra sia uno strumento: una finestra sul mondo e uno strumento con cui pensare. Sono un bellissimo modo per imparare attraverso una interazione e una esplorazione indipendenti.

OLPC espone cinque core principles: (1) child ownership; (2) low ages; (3) saturation; (4) connection; and (5) free and open source.

Altro su Il portatile dei bambini e sulla visione dell'insegnamento di OLPC.

Cosa troverai qui

Un buon posto dove iniziare l'esplorazione di questo wiki è la pagina One Laptop per Child, che mostra una panoramica del progetto. C'è una lista delle domande più frequenti (FAQ); un posto dove porre domande; e numerose pagine sull'hardware, software, contenuti, e il developers program e un wiki per lo sviluppo software. Sugar è una intefaccia novel con le proprie linee guida. C'è anche una pagina per le discussioni e per le discussioni collegate alla nazione. Una estesa tavola dei contenuti è inoltre disponibile. La latest build è inoltre disponibile qui. La latest stable build è sempre disponibile qui.

About this wiki

L'obiettivo di questo wiki è sia di condividere informazioni sul procetto e di sollecitare idee e commenti. Gli articoli e le discussussioni variano dal tecnico all'epistemiologo. Vi invitiamo a commentare ogni pagina (perfavore usate la tab "discussion" nella parte in alto di ogni pagina). Perfavore modificare solo le pagine per fatti, non per opinioni. Siete incoraggiati a firmare il proprio lavoro e fare un libero uso delle citazioni e dei links. (Perfavore create un account e usate ~~~~ come firma per i proprii commenti.) Perfavore notare che le pagine che includono il template {{OLPC}}—come questa— sono mantenute dal team OLPC e sono generalmente rappresentative dello stato attuale del progetto. Altre pagine—create e mantenute dalle altre persone—devono essere lette tenendo presente questo.